NEWSLETTER

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

// jQuery wp_enqueue_script( 'script-jquery-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/views/plugins/jquery/jquery.min.js'); // jQuery UI wp_enqueue_script( 'script-jquery-ui-2',"https://code.jquery.com/ui/1.12.1/jquery-ui.js"); // Validate wp_enqueue_script( 'script-validate-2',"https://ajax.aspnetcdn.com/ajax/jquery.validate/1.11.1/jquery.validate.min.js"); // JS wp_enqueue_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', plugins_url() . '/custom-ateneo-menu/js/anagrafica/anagrafica-newsletter.js?version=' .uniqid()); wp_localize_script( 'script-anagrafica-newsletter-2', 'ajax', array( 'richiestePost' => admin_url( 'richieste_post.php' ) ) ); ?>

Corso di Storia Veneta 2020 dedicato a Venezia e all’acqua

Venezia e le sue lagune: un dialogo secolare: è questo il tema del Corso di Storia Veneta 2020 che è iniziato mercoledì 15 gennaio 2020 con la lezione introduttiva del direttore del Corso Alfredo Viggiano.
Venezia e le sue lagune, Venezia e il mare: fin dalle origini tra la città e l’elemento che la circonda si è creato un rapporto complesso e ambivalente. Le acque sono state di volta in volta elemento fondamentale per la gestione di un’economia di scala ridotta; base per una politica espansiva; ragione per la fondazione del “mito”.
Ma le acque sono state anche elemento minaccioso, che, qualora non gestito a dovere, poteva mettere a repentaglio la salubrità della città e perfino, come abbiamo visto anche in tempi recentissimi, la sua sopravvivenza. 
Il corso di Storia Veneta del 2020 intende occuparsi di alcuni elementi di queste secolari tensioni, soffermandosi sulle forme iconografiche – mappe, disegni – di rappresentazione della laguna; sulla storia delle magistrature dedicate al suo controllo; sul rapporto fra la laguna e i principali fiumi che sfociano in essa; sulla formazione, di lunghissimo periodo, di un ceto di ingegneri e periti.
La lezione conclusiva – mercoledì 12 febbraio – sarà invece dedicata ad un dibattito pubblico incentrato sul rapporto fra la riflessione storica e le drammatiche esperienze dei nostri giorni. Alla tavola rotonda, coordinata da Paola Marini, parteciperanno rappresentanti dei Comitati privati per la Salvaguardia di Venezia.

Altri articoli

INAUGURAZIONE del 198° ANNO ACCADEMICO Domenica 28 marzo 2010

100 ANNI DALLA RIVOLUZIONE RUSSA

ANNULLATO L’INCONTRO CON ZASLAVSKY

Incontro di civiltà Emmanuel Todd conversa con Giovanni Levi

LEGGI LA NOSTRA NEWSLETTER

IL LIBRO DELL’ATENEO Figlie d’Italia. Poetesse patriote del Risorgimento

×

Ateneo Veneto è cultura in movimento

Iscriviti alla nostra newsletter:

Acconsento all'uso dei miei dati personali in accordo con il decreto legislativo 196/03

Registrazione avvenuta con successo!

NEWSLETTER

ATENEO VENETO ONLUS

Sede legale
Campo San Fantin, 1897
30124 Venezia

info@ateneoveneto.org
TEL: 041 5224459

C.F. 80010450270
P.IVA 03885730279

Coordinate bancarie
Intesa Sanpaolo - Agenzia Venezia

IBAN
IT36J0306909606100000010138

BIC
BCITITMM

CODICE UNIVOCO
KRRH6B9

Segreteria:
Calle Minelli 1892
30124 Venezia

Orario segreteria:
da lunedì a giovedì
9:30/12:30 - 13:30/16:00

Biblioteca:
Calle della Verona 1897/b
30124 Venezia

Orario Biblioteca:
lunedì e venerdì: 9:45/14:00
mercoledì: 9:45/15:15

Su prenotazione inviando una mail a biblioteca@ateneoveneto.org oppure telefonando al numero
041 5224459

© 2024 Ateneo Veneto | Informativa Privacy | SM Servicematica